ITA | ENG | RUS

31.01.2021

CALENDARIO EVENTI

DAL PRESENTE AL PASSATO PER RIVIVERE LA MAGIA

DAL PRESENTE AL PASSATO PER RIVIVERE LA MAGIA

Data news07.10.2020

Chissà come sarebbe affrontare oggi l’intero tracciato della Marcialonga con gli sci usati nelle prime edizioni!
Stiamo parlando dei primi sci multistrato in legno e laminato, legno e plastica o più spesso solo in legno.
Su questi venivano applicate delle scioline, esattamente come oggi. Molti prodotti restano simili ad allora, usati per la tenuta o per lo scorrimento con diversi tipi di neve.
Alcuni importanti brand di scioline italiane erano già attivi negli anni ’70. A dire il vero erano già presenti fin dagli anni ’50. 
Sci e sciolina: croce e delizia di ogni concorrente. Adesso come allora è attuale una frase di Enzo Macor che, in un articolo dedicato alla cassetta delle scioline scriveva: il lavoro dello skiman è soprattutto un lavoro d’esperienza, intuizione, metodo e passione, c’è ben poco di stregoneria o magia… (leggi l’articolo QUI > )

Immaginiamo dunque di essere alla partenza di una delle prime edizioni di Marcialonga: gli sci sono pesanti, i binari non ben tracciati (i mezzi battipista non sono di certo quelli di adesso e la maggior parte del lavoro è manuale), l’allenamento non è ottimale e non sappiamo se la sciolina messa andrà bene, ci fidiamo di chi ha eseguito il lavoro.
A Moena l’atmosfera è frizzante. C’è tanta amicizia, si sentono lingue straniere mai sentite perché il turismo non è ancora un fenomeno di massa. Ci sono tanti che si improvvisano, si vede che non hanno mai messo gli sci prima d’ora.
Il clima di festa si percepisce ovunque, tra i concorrenti che si scambiano sguardi complici, tra la gente accorsa a fare il tifo, tra i bambini che corrono agitati a bordo pista.
Non si percepisce l’agonismo, non c’è esasperazione. È pura magia.

Abbiamo provato a rievocare alcune sensazioni di quegli anni, ma forse il modo più semplice e anche più affascinante è quelli di riviverle davvero.
Questo è possibile grazie alla Marcialonga Story, la manifestazione revival in cui i concorrenti partecipano con abbigliamento e attrezzatura rigorosamente antecedente il 1976. Fin dalla sua prima edizione l’evento è un successo: i concorrenti sono entusiasti ed il pubblico affascinato da questa sfilata storica.
I chilometri di gara sono 11, non 70, ma le sensazioni che si vivono e le immagini che si vedono permettono un vero e proprio tuffo nel passato. Anche i ristori sono organizzati come allora, così come la festa finale.
Persino alcuni allestimenti sono originali del tempo.
Ma soprattutto le emozioni della gara sono le stesse: l’allenamento è poco, gli sci sono pesanti, la sciolina non sappiamo se andrà bene ma c’è un meraviglioso clima di festa ed è pura magia.



 torna alla lista 
 

#MARCIALONGA
NEWS
ARCHIVIO NEWS


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

E RIMANI AGGIORNATO SU TUTTE LE NOVITÀ MARCIALONGA
Acconsento al trattamento dei miei dati personali con le modalità e per le finalità di cui all'articolo 13 del D.L. 196/2003
MARCIALONGA STORE
SPONSOR & PARTNER

Main Sponsors

Official Suppliers



Official TV Broadcaster

Institutional Partners

Get involved by Dolomites
LOC. STALIMEN, 4 38037 PREDAZZO (TN) IT | T. +39.0462.501110, FAX. +39.0462.501120, INFO@MARCIALONGA.IT | © MARCIALONGA 2017 | TUTTI I DIRITTI RISERVATI
P.I. 01344240229 | REG. IMP. TN N.131497 DEL 15/11/1991 CAP. SOC. VERSATO: € 3201,99 | IMPRESSUM | POWERED BY    Event Builder - Accreditation Management System